Montella vara il 3-5-2, ecco quali giocatori verranno valorizzati

bonucci
© foto www.imagephotoagency.it

Montella ha deciso per l’utilizzo del 3-5-2 giovedì contro l’Austria Vienna, un modulo che valorizzerà Bonucci e non solo

La sfida di giovedì tra Austria Vienna e Milan vedrà diversi esperimenti per Vincenzo Montella a partire dal cambio di modulo, il 3-5-2. Lo schema scelto dal tecnico campano, dopo un confronto con Fassone e Mirabelli (leggi qui), andrà a valorizzare alcuni dei giocatori presenti in rosa a partire dal capitano Leonardo Bonucci, apparso sottotono nella difesa a 4, che domani sera verrà affiancato da Alessio Romagnoli e Mateo Musacchio; altri giocatori che avranno ampio mandato con il rinnovamento di modulo saranno i due esterni Ricardo Rodriguez ed Andrea Conti, due giocatori dalle capacità più spiccatamente offensive e ideali per fare da supporto sia in fase offensiva che in quella difensiva negli schemi di gioco che prevedono le corsie esterne libere. L’unico dubbio, come vi abbiamo già evidenziato ieri sera, riguarderebbe invece il posizionamento di Suso (esterno offensivo puro) che ieri Vincenzo Montella avrebbe provato nel ruolo di seconda punta.

I NUMERI DI BONUCCI – Il passaggio dal 4-3-3 al 3-5-2 darà al Milan maggiore compattezza difensiva come manifestato dalle statistiche riguardanti il capitano Leonardo Bonucci che nella passata stagione con la maglia della Juventus ha subito 28 reti in 31 partite con la difesa a quattro mentre nelle restanti 19 è stato capace di subirne meno della metà, 12.