Delneri: «Usciamo a testa alta, abbiamo messo in difficoltà il Milan»

© foto www.imagephotoagency.it

Intervistato da Premium Sport nel post-partita, Gigi Delneri commenta così la sconfitta dell’Udinese contro il Milan

La doppietta di Kalinic cancella le paure del Milan dopo il pareggio di Lasagna, condannando l’Udinese ad un nuovo KO. Ecco le parole di Delneri a Premium:

«Usciamo a testa alta, il calcio è fatto di tante cose. Pensavamo di ottenere qualcosa in più, abbiamo perso lottando avendo la possibilità di raggiungere il Milan fino al 95′. C’erano le sensazioni di poter andare in gol, non siamo stati solo a guardare. Dobbiamo studiare bene però cosa abbiamo sbagliato».

CAMBIO MODULO – «Dobbiamo lavorarci, abbiamo avuto 5 giocatori a fine mercato. L’inserimento non è facile, Fofana ha fatto bene e la squadra ha reagito. Cercheremo di attuare il nuovo modulo con i tempi giusti. Thereau? Ha avuto quest’opportunità, ci ha dato tanta energia però doveva trovare nuovi stimoli. L’Udinese va avanti, dobbiamo giocare da squadra. Il singolo deve andare dentro la squadra».

PRESTAZIONE – «Buona, il campionato dell’Udinese inizia dopo il Genoa. La squadra ha fatto vedere buone cose, con le grandi appena sbagli paghi dazio. Sono convinto che la squadra andrà avanti. Fofana ha fatto una buona mezz’ora, siamo sulla via giusta. Bisogna dare merito al Milan, hanno cambiato con 3 difensori e a volte 5. Abbiamo avuto 4 occasioni importanti, abbiamo finito quasi in attacco. Non sono soddisfatto del risultato con più attenzione ma la squadra ha giocato, le partite sono anche così. Con le grandi non devi sbagliare niente».