Austria Vienna-Milan, la probabile formazione di Montella

zapata milan
© foto www.imagephotoagency.it

Milan rivoluzionato nel modulo e, parzialmente, anche nella formazione titolare quello che affronterà domani sera l’Austria Vienna

Come ormai noto Vincenzo Montella per il match di domani sera tra Milan e Austria Vienna in Europa League sperimenterà un cambio di modulo passando dal 4-3-3 al 3-5-2; tante le incognite del nuovo schieramento che dovrebbe vedere tra i titolari giocatori poco utilizzati in queste prime uscite stagionali: Zapata dovrebbe comporre il terzetto difensivo al fianco di Bonucci e del rientrante Romagnoli; Antonelli e Abate (rispettivamente sinistra e destra) a presidio delle corsie laterali mentre a centrocampo Vincenzo Montella vorrebbe confermare Biglia, alla ricerca di minuti da mettere sulle gambe, nel ruolo di regista, con uno tra Bonaventura e Calhanoglu mezzala al fianco di Kessié.

DUBBIO IN ATTACCO CONTRO L’AUSTRIA VIENNA – Ma è in attacco che i dubbi del tecnico campano si fanno più fitti: l’esperimento Suso seconda punta ingolosisce il tecnico che però, escludendo Cutrone iper-utilizzato in queste prime partite, vorrebbe puntare sulla coppia offensiva KalinicAndré Silva.