B. BERLUSCONI: "Mio padre consiglia spesso Fassone. Gigo resta, abbiamo bisogno di una bandiera" | MilanNew24

B. BERLUSCONI: "Mio padre consiglia spesso Fassone. Gigo resta, abbiamo bisogno di una bandiera"


Intervistata da SkySport24, Barbara Berlusconi, figlia di Silvio ed ex amministratore delegato rossonero, ha così parlato della nuova gestione del Milan cinese ad opera di Marco Fassone

"Per me è stato un onore quando il presidente Li e l'ad Fassone mi hanno chiesto di rimanere alla presidenza della Fondazione Milan, me ne sono sempre occupata in prima persona e quando si fa del bene e c'è la possibilità di aiutare ragazzi in situazione di difficoltà e disagio, credo sia sempre importante dare il proprio contributo. Sono positiva, Fassone e Mirabelli si sono mossi molto bene anche nei mesi scorsi andando a vedere tanti giocatori negli stadi di tutta Europa, vedo che stanno parlando in modo chiaro e trasparente ai tifosi, questo credo sia importantissimo e se ne avvertiva il bisogno. Mi piacciono le scelte che stanno facendo, anche perché stanno valutando giocatori di esperienza e di talento e questo non può che essere positivo. Per mio padre è stato un processo molto doloroso, lui è il primo tifoso rossonero, ne ha sofferto molto, ma ritiene di aver preso la decisione migliore e tutta la mia famiglia si augura che il Milan possa tornare a vincere. So che chiama Fassone e gli dà i suoi consigli, del resto è stato il presidente negli ultimi 30 anni. So che si sentono, il legame tra mio padre e il Milan non potrà mai essere spezzato".

Su Donnarumma: "Credo che mai come oggi il Milan abbia bisogno di una bandiera e chi meglio di Donnarumma per prendere questo ruolo anche a lungo termine e per tanti anni. So che è una trattativa molto delicata, ma da tifosa mi auguro che possa rimanere con noi". 



10/06/2017 12:47
Mario Labate
Focus

Classifica Serie A offerta da Livescore.it

©MILANNEWS24.COM è una testata giornalistica (Aut. 1/2016 Tribunale di Reggio Calabria). Direttore: Mario Labate