CONTI parla del futuro in una big: “Sono combattuto, lasciare l’Atalanta sarebbe un dispiacere ma…”

© foto www.imagephotoagency.it

Intervenuto a Coverciano dove prepara il ritiro in vista di Italia-San Marino, Andrea Conti dell’Atalanta (obiettivo mai celato del Milan) ha così parlato del proprio futuro: 

“Mi piacerebbe restare, per me l’Atalanta è una famiglia e lì mi sento a casa. Dall’altro lato, però, mi piacerebbe provare l’esperienza in una grande squadra, è il sogno di ogni bambino. Vedremo cosa dirà il mercato a luglio dopo gli impegni con la Nazionale. Il mercato in questo momento non mi riguarda e non ci penso, anche se fa piacere che si parli di me dico che ho la testa solo agli impegni con l’Italia”.